Viaggio delle Eccellenze

Un tour a tappe lungo la storia d'Europa.

Ha preso il via lunedì 15 aprile 2024 il tour delle Eccellenze, un viaggio itinerante a tappe in Europa alla scoperta dei luoghi delle istituzioni e della storia d’Europa.

Abbiamo seguito i protagonisti accompagnati dai professori Stefano Cagol e Cristina Tomasi attraverso il loro diario sia scritto che fotografico. Sulla pagina Instagram del Tambosi, troverai i reel registrati durante il viaggio!

Primo giorno. Dal diario di Soni Paloki.

“Visita al campo di concentramento di Dachau.
Oggi, nella giornata del 15 aprile 2024, il gruppo delle Eccellenze ha visitato il “Gendenkstätte” di Dachau, un luogo di pensiero in memoria dei crimini efferati che ebbero luogo nel campo di concentramento che ha segnato per sempre la cittadina.
Attraverso una guida i ragazzi hanno ripercorso la storia delle crudeltà commesse dalle SS all’interno di quel filo spinato.
Le emozioni sono state contrastanti e sono riuscite a toccare tutti nel profondo, lasciando un segno indelebile nelle menti e facendo capire loro quanto sia importante conoscere la storia affinché non si ripeta.

Secondo giorno. Dal diario di Giulia Laffranchi.

“Oggi, Strasburgo: alla scoperta del centro storico e del Parlamento Europeo.
Questa mattina, i giovani talenti provenienti da varie eccellenze hanno avuto l’opportunità di esplorare il cuore storico di Strasburgo, accompagnati dalla guida esperta della signora Marina Pavincic. Tra le tappe più significative, la visita alla suggestiva chiesa di San Tommaso, dove si trova un mausoleo dedicato al duca di Sassonia, ha catturato l’attenzione dei partecipanti. Non è mancata poi la visita alla maestosa cattedrale risalente al XII secolo, simbolo di un’epoca ricca di storia e di fascino.

Nel pomeriggio, l’avventura è proseguita con un emozionante gioco di ruolo, durante il quale i ragazzi si sono calati nei panni dei parlamentari, vivendo un’esperienza coinvolgente e formativa presso il Parlamento Europeo. Un’occasione unica per comprendere il funzionamento delle istituzioni europee e per riflettere sul ruolo della politica nel mondo contemporaneo.
La giornata si è dunque conclusa con successo, arricchendo i giovani partecipanti di nuove conoscenze e stimoli per il futuro.

Terzo giorno. Dal diario di Soni Paloka.

La terza giornata del viaggio delle eccellenze si è articolata in due momenti.

Nella prima parte i ragazzi hanno visitato il Parlamento Europeo, potendo approfondire varie tematiche, come le funzioni, l’organizzazione e l’architettura.
Invece, nella seconda parte della giornata, il gruppo ha visitato la Linea Maginot, più precisamente la Fortezza di Schoenenbourg.
La struttura risale al 1928, ed era utilizzata per proteggere il confine francese dalle truppe tedesche. La visita guidata ha permesso di comprendere le dinamiche della vita interno al “sotterraneo” e i complessi meccanismi che permettevano l’autonomia dei soldati all’interno dell’opera.

Quarto giorno. Dal diario di Nicole Eccli.

La quarta giornata della settimana si è rivelata estremamente movimentata.

In una mattinata intrisa di storia e cultura, abbiamo esplorato il pittoresco centro storico di Colmar, ammirando gli edifici dai colori vivaci, la maestosa cattedrale di San Martino e gli incantevoli canali di “la Petite Venise”.
Nel primo pomeriggio, l’atmosfera si è fatta solenne mentre ci dirigevamo verso il mausoleo della Prima Guerra Mondiale a Wattwiller. L’imponente monumento ha toccato profondamente tutti i presenti, lasciando una sensazione di reverenza e riflessione sulla tragedia della guerra.

Il giorno si è concluso con il nostro arrivo a Mulhouse, una città che mescola vivaci zone commerciali con suggestivi edifici storici. Un giro tra le vie cittadine ci ha regalato visioni del maestoso municipio e della sontuosa cattedrale, confermando ancora una volta il ricco patrimonio culturale di questa affascinante regione.

Documenti

Circolari, notizie, eventi correlati