Euregio

Tre scuole, tre regioni, due Stati, due lingue: è lo spirito dell’Euregio per costruire ponti e vivere “l’unità nella diversità” nello spirito dell’Europa.

Cos'è

ll gemellaggio scolastico dell’Euregio, secondo il motto “Noi siamo l’Euregio, noi siamo l’Europa”, porta in classe i valori della coesistenza pacifica, della tolleranza e del cosmopolitismo.

Si tratta di una collaborazione pluriennale con la FOS “Marie Curie” di Merano e la BHAK/BHAS di Wörgl, due Istituti Tecnici dell’area Euregio. Il progetto interessa la classe 1RIM quadriennale e prevede una collaborazione che si realizza nell’arco di quattro anni.
Nell’anno in corso le tre classi si conosceranno attraverso tandem online in lingua tedesca, in italiano e in inglese: l’obiettivo degli incontri è la conoscenza reciproca, la condivisione di informazioni sulla propria scuola e la preparazione comune di una visita ad una delle
città sedi degli Uffici Euregio. Si prevede la visita dell’ufficio Euregio di Innsbruck e visite reciproche alle scuole coinvolte nel progetto.
La collaborazione si sviluppa negli anni futuri con un progetto comune sulle istituzioni europee da sviluppare nel corso del secondo e terzo anno e la visita ad un altro ufficio Euregio (Trento o Bolzano) e un viaggio a Strasburgo o a Bruxelles. Si conclude il quarto
anno, che sarà dedicato a visite aziendali nell’area Euregio, organizzate dalle tre scuole.

Attività Trasversali con altre discipline:

  • Ricerca e Presentazione: Gli studenti conducono ricerche approfondite e creano presentazioni multimediali per condividere le loro scoperte.
  • Visite Guidate: Organizzare visite a luoghi storici e culturali legati all’Euregio.
  • Discussione e Riflessione: Promuovere la discussione e la riflessione interdisciplinare su come l’Euregio influenzi la provincia trentina in termini di cultura, economia e società.
  • Progetto Finale: Gli studenti completano un progetto finale che potrebbe includere una presentazione, un saggio o una rappresentazione creativa (es. video/podcast) sul tema dell’Euregio.

Progetti in altre classi:

Verranno proposti nelle classi 3AB e 4AB due progetti bilingui: uno avrà come tema la sostenibilità e il secondo il mondo delle start up.

Obiettivo generale coerente con il Progetto di Istituto:

  • Rendere interessante e stimolante l’apprendimento della lingua straniera, anche grazie alla conoscenza di coetanei
  • Offrire opportunità di recupero per gli studenti più deboli e di potenziamento per coloro che già utilizzano bene le funzioni comunicative della lingua straniera

Obiettivi specifici:

  • Esplorare e approfondire la cultura, l’economia e la società della provincia della zona Euregio;
  • comprendere l’importanza dell’Euregio e il suo impatto su diverse discipline, non solo linguistiche;
  • sviluppare competenze di ricerca, analisi critica e presentazione;
  • conoscenza reciproca tra studenti delle diverse realtà dell’Euregio, attraverso collaborazioni in gruppi misti;
  • realizzare all’interno dei tre gruppi coinvolti un reale confronto e scambio di esperienze;
  • confrontare la propria realtà scolastica e quella straniera per quanto riguarda le materie di studio, gli approcci alle discipline, gli ambienti e i tempi scolastici, i sussidi a disposizione, le modalità di verifica;
  • arricchimento linguistico, attraverso le attività svolte con i tandem online;
  • potenziamento, consolidamento e sviluppo delle abilità linguistico-comunicative degli alunni grazie al contatto diretto con un parlante nativo;
  • sviluppo della motivazione all’uso della lingua straniera;
  • sviluppo della curiosità verso aspetti culturali, economici e sociali dei paesi oggetto di studio;
  • miglioramento delle competenze comprensive, espositive e lessicali.

Referente del progetto: prof.ssa Ilaria Ricci ilaria.ricci@tambosi.tn.it

Tempi e scadenze:

  • Settembre: Collaborazione con le scuole partner e organizzazione delle attività previste.
  • Novembre: Avvio dei tandem online a partire da venerdì 24 novembre 2023.
    Martedì 28 novembre 2023: inaugurazione del progetto. Presso Casa Moggioli, sede dell’ufficio Euregio di Trento, si terrà l’evento inaugurale del “Progetto Euregio” che vede coinvolti gli istituti FOS “Marie Curie” di Merano, BHAK di Wörgl e l’ITE “A. Tambosi” di Trento.
    Dopo la cerimonia ufficiale prevista per le 12.30 alla presenza del dott. Roberto Ceccato, del nostro Dirigente dott. Andrea Bezzi e dei Dirigenti delle altre scuole coinvolte, a partire dalle 14.30 una delegazione di studenti delle scuole partner visiterà il nostro istituto.
  • Trimestre e Pentamestre: Visite guidate da definire.

Comunicati stampa relativi alle attività dell’Euregio:

Rassegna stampa:

Come si accede al servizio