Tirocini formativi: cosa deve fare lo studente?

Attività che lo studente deve svolgere prima, durante e al termine del periodo di ASL

In previsione dell’attività di alternanza

  • Registra i dati dell’azienda dove svolgerà il tirocinio formativo nel modulo Google attivabile dal  menu  in alto <DISPONIBILITA’ AZIENDE
  • Ritira dal tutor scolastico o dal referente ASL
    • Patto Formativo
    • Foglio presenze
    • Scheda di valutazione
    • Attestato
  • Firma e fa firmare dai propri genitori, se minorenne, il Patto Formativo
  • Prende contatti con l’azienda/ente ospitante per la firma del Patto Formativo
  • Scannerizza il patto formativo completo di tutte le pagine e di tutte le firme e lo invia in un unico file formato PDF alla PEC dell’Istituto (tambosibattisti@pec.provincia.tn.it)

Durante l’attività di alternanza

  • Compila giornalmente il foglio presenze
  • Scarica dalla Modulistica (menu in alto) il “Diario di Bordo Studente” e lo compila settimanalmente in tutte le sue parti
    conservandolo per la relazione finale da realizzare per l’Esame di Stato

Al termine dell’attività di alternanza

  • Calcola sul foglio presenze il totale delle ore svolte e lo fa firmare dal tutor dell’azienda/ente ospitante
  • Fa compilare all’azienda/ente ospitante la scheda di valutazione e l’attestato
  • Provvede, in autonomia, a inoltrare alla PEC dell’Istituto (tambosibattisti@pec.provincia.tn.it) tutta la documentazione compilata in formato PDF:
    • foglio con le firme di presenza e il numero totale di ore effettuate
    • attestato
    • scheda di valutazione