Valorizzazione delle Eccellenze

Il progetto “Valorizzazione delle Eccellenze” è aperto a tutte le Eccellenze del Triennio per un numero massimo di 20 studenti.

Cos'è

Il progetto è articolato nel seguente modo:

  • settimana di lezioni con eventuali uscite sul territorio (gennaio);
  • viaggio a Strasburgo (marzo);
  • serata finale di presentazione alla comunità del progetto da parte dei ragazzi (maggio/giugno).

Le lezioni si terranno nel corso della settimana di ripasso nel mese di gennaio 2024. La mattinata sarà suddivisa sia in momenti di lezione frontale che lavoro di gruppo e restituzione. Fondamentali saranno anche le pause “merenda” durante le quali, oltre che
consolidare il gruppo, i ragazzi potranno anche confrontarsi sulle tematiche discusse nel corso della mattinata.

Si prevede inoltre la possibilità di due uscite:

  • Palazzo Thun “Spazio De Gasperi” ;
  • percorso “Passeggiata europea”.

I partecipanti avranno l’opportunità, attraverso il lavoro di gruppo, di confrontarsi tra pari e sollevare questioni che poi saranno portate in sede europea. Questa modalità consentirà ai ragazzi di approfondire le tematiche oggetto degli incontri e provare a trovare delle soluzioni.
Nel corso della settimana a Strasburgo i ragazzi parteciperanno a diversi incontri e laboratori ed avranno modo di confrontarsi con parlamentari europei per esporre le questioni emerse nel corso della settimana di gennaio.
Il percorso sarà infine presentato alla comunità, sia scolastica che non, alla fine dell’anno scolastico.

Obiettivo generale coerente con il Progetto di Istituto:

  • Valorizzare chi si distingue per merito nella scuola;
  • Offrire percorsi formativi di approfondimento e occasioni per confrontarsi con le altre realtà, nazionali e internazionali.

Obiettivi specifici:

  • Consentire ai ragazzi di approfondire le tematiche oggetto degli incontri e provare a trovare delle soluzioni;
  • inoltre, il ritorno, in termini di conoscenze abilità e competenze, si ripercuoterà sia a livello scolastico, attraverso la presentazione del percorso svolto, che di comunità, attraverso l’esperienza acquisita “sul campo” di persone consapevoli dell’importanza d’appartenere ad un’unione di stati che negli ultimi settant’anni è riuscita a mantenere la pace in questa parte di continente.

Articoli pubblicati:

Come si accede al servizio

Luoghi in cui viene erogato il servizio

Cosa serve

Le modalità della selezione saranno:

  • lettera motivazionale a cui seguirà eventualmente un colloquio.

Requisito per iscriversi al progetto:

  • far parte dell’Albo d’Oro dell’Istituto;
  • essere frequentante del Triennio.

Requisiti per frequentare il corso:

  • aver superato la selezione;
  • aver versato la quota di partecipazione fissata in € 100,00.

Tempi e scadenze

Settembre

Tavolo di lavoro con gli attori coinvolti, insegnanti, Università, funzionari della Provincia Autonoma di Trento, fondazione Antonio Megalizzi per pianificare nel dettaglio le lezioni che si terranno a gennaio

Dic

Ottobre

Apertura iscrizione agli studenti

Dic

Novembre

Raccolta iscrizioni e selezione di 20 studenti

Dic

Gennaio

Lezioni e seminari.

Dic

Aprile

Viaggio a Strasburgo

Dic

Maggio

Serata di presentazione aperta al pubblico

Dic

Ulteriori informazioni

I referenti del progetto: prof.ssa Cristina Tomasi cristina.tomasi@tambosi.tn.it e prof. Stefano Cagol stefano.cagol@tambosi.tn.it